Nel 1993, a Firenze, il giovane dottor Giuseppe Spinelli inizia la sua attività di volontario e presta la sua professionalità gratuitamente all’assistenza dei malati di tumore. Il dottor Spinelli diventa, in seguito, promotore di un gruppo di volontari che si unisce a lui con la stessa volontà di fornire un supporto in più a chi è colpito da questo male. Nel 1999  si decide di formalizzare l’attività di cure domiciliari ai malati di tumore e il 17 novembre 1999 a Firenze viene costituita l’Associazione Tumori Toscana.
 Il dr. Giuseppe Spinelli si occupa da subito di formare un’équipe di medici e infermieri giovani e dinamici retribuiti dall’Associazione stessa e affiancati da una squadra di volontari impegnati nel rispondere a tutte le esigenze delle famiglie prese in carico e nel reperire i fondi per portare avanti la mission. Negli anni si è verificato un aumento costante delle richieste di assistenza e dai 10 pazienti che hanno chiamato l’Associazione nel 1999 siamo passati ai 1.200 pazienti assistiti nel 2015. L’A.T.T. è ormai un punto di riferimento importante per i malati e anche per gli operatori sanitari e attualmente opera a Firenze, Prato, Pistoia e relative provincie.
L’Associazione è una ONLUS (organizzazione non lucrativa di utilità sociale), iscritta al numero 451 del Registro Regionale del Volontariato nella Sezione Provincia di Firenze in base all’ex L.R.T. 28/93 e successive modifiche, con il Decreto del Dirigente del Progetto Politiche Sociali n. 40 del 6 settembre 2000; in data  6 aprile 2011, è stata inoltre  iscritta al n. 773 del registro regionale delle persone giuridiche private, istituito ai sensi del D.P.R. del 10/02/2000 n. 361.