Le buone mele che fanno bene. Torna in piazza la campagna dell’A.T.T.

Dal 12 al 29 Ottobre l’Associazione Tumori Toscana A.T.T. torna in piazza con la campagna Le Mele della Salute e lo fa rinnovando per il sesto anno consecutivo la collaborazione con il Consorzio VOG dell’Alto Adige / Südtirol.

I volontari A.T.T. saranno dunque nelle principali piazze di Firenze, Prato e Pistoia per distribuire, a fronte di una piccola offerta, ben 20.000 sacchetti di Mele Marlene; una garanzia di qualità con in più il gusto della solidarietà.

L’iniziativa andrà, infatti, a sostenere il servizio di Cure Domiciliari Oncologiche gratuite che l’A.T.T. dal 1999 offre ai malati e alle loro famigle grazie ad un’équipe poli-specialistica composta da medici, psicologi, infermieri professionali, operatori socio-sanitari e masso-fisioterapisti.

“Siamo grati al Consorzio VOG per la sua presenza al nostro fianco, per il quinto anno consecutivo – dichiara il Dottor Giuseppe Spinelli, Presidente dell’Associazione Tumori Toscana – Le squisite mele Marlene ci permettono di rafforzare il servizio di assistenza ai tanti pazienti che ogni giorno seguiamo, contribuendo a farlo conoscere ai cittadini.”

“Il progetto di solidarietà che sosteniamo in collaborazione con A.T.T. si conferma di anno in anno in tutta la sua validità ed efficacia – commenta Gerhard Dichgans, Direttore del Consorzio VOG – siamo orgogliosi di poter contribuire a questa lodevole iniziativa”.

POSTAZIONI FIRENZE

POSTAZIONI PRATO/PISTOIA

Per informazioni:

A.T.T. Firenze, tel. 055. 24.66.666

A.T.T. Prato, tel. 0574. 57.08.35.