Da Porto a Porto

DA PORTO A PORTO è una nuotata in mare non competitiva organizzata dall’Associazione Tumori Toscana per migliorare la qualità di vita dei malati oncologici curati a casa gratuitamente e dei loro familiari.

Nata nel 2018 su iniziativa del consigliere Lorenzo Massai con il supporto della Polisportiva Nuotatori Prato, la manifestazione si svolge su un percorso di più di 21 Km da Porto Ercole a Porto Santo Stefano nel magnifico scenario del Monte Argentario.

La manifestazione, giunta alla terza edizione, è diventata un appuntamento molto atteso all’insegna di sport e solidarietà e ogni anno cresce il numero di adesioni che nel 2019 sono arrivate a più di 70.

Fino ad ora sono stati raccolti oltre 55.000 euro destinati che hanno permesso di aiutare i malati di tumore e di finanziare importanti progetti, fra cui l’acquisto di un furgone attrezzato per la consegna a domicilio di farmaci e presidi sanitari.

A dare il loro sostegno alla nuotata anche personaggi noti come l’attrice Pamela Villoresi, madrina della nuotata, e i due campioni di ciclismo Massimiliano Lelli e il “Re Leone” Mario Cipollini.

L’edizione 2020 si svolgerà Lunedì 10 Agosto e andrà a sostenere la campagna “Un Nuovo Medico per le Cure a Casa” finalizzata a rafforzare lo staff medico dell’ATT per far fronte alla crescita del numero di pazienti. Grazie a questo progetto, le visite al domicilio da 170 passeranno a 225 ogni mese, oltre 50 in più e i pazienti saranno curati al meglio possibile e anche nei luoghi meno facili da raggiungere, nonostante le mille difficoltà di questo periodo.

 

PER INFO E ISCRIZIONI WWW.DAPORTOAPORTO.IT

About the author: