LE ARANCE DELLA SOLIDARIETA’: LE NOSTRE RICETTE!

Di seguito vi propongo due ricette semplici e veloci che uniscono gusto, salute e praticità.

POLLO ALL’ARANCIA:

INGREDIENTI:

  • 4 sovracosce di pollo (una variante può essere fatta utilizzando le altre parti del pollo come petto, coscia..)
  • 2 arance bionde
  • 3 cucchiai d’olio extra vergine d’oliva
  • Mezzo bicchiere di vino bianco
  • Farina qb
  • Sale qb
  • Pepe

PROCEDIMENTO:

Riponete la farina in una ciotola, aggiungete il pollo ed infarinatelo con cura da entrambi i lati.

Dopo aver grattugiato le buccia delle due arance ottenendone delle scorzette, spremetele in modo da ricavarne il succo.

Riscaldate in una padella 3 cucchiai d’olio (sono sufficienti 1-2 minuti), aggiungete il pollo infarinato e lasciate cuocere a fuoco medio-basso; quando questo avrà raggiunto una doratura in superficie, procedete sfumando con il vino bianco e solo quando l’alcol sarà evaporato, aggiungete metà del succo di arancia e portate avanti la cottura per circa 30 minuti, girando di tanto in tanto e aggiungendo sale e pepe. Quando la cottura del pollo sarà ultimata, riponete quest’ultimo su un piatto, unite al fondo di cottura della padella il succo di arancia rimasto ed un cucchiaio di farina, mescolate velocemente e lasciate addensare. A questo punto riponete il pollo nella padella, spengete il fuoco e lasciate amalgamare ed insaporire. Guarnite aggiungendo le scorzette di arancia e servitelo caldo.

Tale pietanza può essere consumata come secondo piatto, ma può anche diventare un piatto unico, se servito insieme ad una porzione di riso (bianco o riso venere), accompagnato da verdure a piacere.

 

INSALATA D’INVERNO:

INGREDIENTI:

  • 1 cespo di radicchio rosso
  • 2 finocchi
  • 2 arance
  • Noci
  • Pepe
  • Olio extra vergine d’oliva
  • Aceto balsamico o aceto di mele

Procedete sia per il radicchio che per i finocchi nel seguente modo: lavateli e puliteli, rimuovetene la base, poneteli a bagno in acqua e bicarbonato, poi scolateli e tagliate entrambi a listarelle sottili.

Spremete mezza arancia ed emulsionate il succo ottenuto con olio, aceto e sale.

Sbucciate le restanti arance (rimuovendone anche la parte bianca) e tagliatele a cubetti o fettine.

Unite tutti gli ingredienti, aggiungete una manciata di gherigli di noci, pepe e condite con l’emulsione preparata.

Questa è la mia versione preferita ma, a seconda dei gusti e delle preferenze, ne possono essere create molte varianti. Non vi resta che sperimentare!

 

Elena Gavazzi

Nutrizionista

 

 

About the author: daniel chr