Noi curiamo gratuitamente i malati di tumore a domicilio
DONA ORA
Credits by PXLated | COMUNICAZIONE VISIVA
L’Associazione

CHI SIAMO

 

L’Associazione Tumori Toscana è stata fondata nel 1999 dall’attuale Presidente Giuseppe Spinelli per curare a domicilio gratuitamente i malati di cancro. L’ATT opera nella convinzione che la casa è il luogo di cura ideale per i malati di tumore, soprattutto nei momenti più critici, e negli anni è stata creata un’organizzazione capillare che ha al centro il malato e la sua famiglia.

Pur nelle trasformazioni, l’obiettivo principale è sempre rimasto quello di far sì che nessun malato di tumore si debba sentire solo e di garantire la migliore qualità di vita possibile. “Curare per noi vuol dire prendersi cura dei pazienti – spiega il dottor Spinelli – e per farlo bene è necessario innanzitutto ascoltarli, dedicargli tempo e attenzione; concentrandoci su chi abbiamo davanti e cercando di offrire delle soluzioni personalizzate. Rispetto al passato le cose sono molto migliorate e c’è maggiore sensibilità e conoscenza verso la malattia oncologica ma ancora oggi ricevere una diagnosi di tumore fa paura e il nostro compito è quello di aiutare le persone a vivere la malattia apertamente, senza vergona e senza timore di essere giudicati o abbandonati”.

La mission che da sempre caratterizza e distingue l’ATT è di dare risposte tempestive e concrete ai bisogni dei malati e delle loro famiglie. Negli anni, infatti, ha adeguato i propri servizi alla rapida evoluzione del trattamento dei tumori, garantendo le cure domiciliari oncologiche non solo ai malati in fase avanzata ma anche a quelli in trattamento attivo (chemioterapia, radioterapia) che oggi rappresentano più della metà dei pazienti seguiti dall’ATT.

Attualmente l’ATT è presente a Firenze, Prato, Pistoia e ogni giorno sono più di 300 i pazienti che usufruisco dei servizi diun’équipe formata da medici, infermieri, operatori socio-sanitari e psicologi.

 

 

TAPPE IMPORTANTI

 

1999-2002 GLI INIZI DELL’ATT
Nel 1993, a Firenze, il giovane dottor Giuseppe Spinelli inizia la sua attività di volontario e presta la sua professionalità gratuitamente all’assistenza dei malati di tumore. Il dottor Spinelli diventa, in seguito, promotore di un gruppo di volontari che si unisce a lui con la stessa volontà di fornire un supporto in più a chi è colpito da questo male. Nel 1999 si decide di formalizzare l’attività di cure domiciliari ai malati di tumore e il 17 novembre 1999 a Firenze viene costituita l’Associazione Tumori Toscana.

 

2003-2008 L’ATT SI ESPANDE

Nel 2003 nasce la sede di Prato, recependo le esigenze di un territorio fortemente popolato. Nel 2008 l’allenatore della Fiorentina Cesare Prandelli diventa testimonial dell’Associazione prestando la sua immagine per una campagna di sensibilizzazione.

 

2009-2013 L’ATT CRESCE E SI RAFFORZA

Nel 2009 l’ATT compie dieci anni ed elabora la Carta etica del malato. Nel 2010 parte la seconda campagna con Prandelli testimonial. Nel 2012 viene adottata la cartella clinica informatizzata per la gestione dei dati clinici dei pazienti via web.

 

2014-2018 CAMPAGNE E TESTIMONIAL DELL’ATT

Nel 2015 esce la campagna con testimonial il calciatore Pepito Rossi. Nel 2017 il calciatore Federico Chiesa è il testimonial della campagna ATTivati. Nel 2018 l’allenatore Stefano Pioli è il testimonial della campagna Mai Soli. Nel 2018 il dottor Spinelli riceve dal Sindaco Nardella il Fiorino d’oro, la massima onorificenza assegnata dal Comune di Firenze.

 

2019 VENT’ANNI DI ATTIVITÀ

Nel 2019 l’ATT festeggia venti anni di attività con una cerimonia nel Salone dei Cinquencento di Palazzo Vecchio dove ripercorre i momenti più importanti della sua storia.

 

2020-2022 EMERGENZA COVID

Dall’inizio della pandemia l’ATT è stata impegnata in prima linea per garantire continuità di cura ai pazienti e, al contempo, protezione agli operatori.

 

 


STATUTO

Visualizza lo statuto dell’Associazione Tumori Toscana

 

NUMERI IMPORTANTI

Bilancio Assistenziale – Bilancio Economico – Bilancio Sociale


 

Board

 

CONSIGLIO DIRETTIVO

Giuseppe Spinelli  Presidente
Fabio Caratozzolo  Vicepresidente
Roseli Riva  Segretaria
Stefano Rossini  Consigliere
Giovanni Perrone  Consigliere
Patrizia Podestà  Consigliere
Chiara Cammi  Consigliere
Giovanna Bruscoli  Consigliere
Giuseppe Quattrocchi  Consigliere
Lorenzo Massai Consigliere

 

COLLEGIO REVISORI
David Lisi Presidente
Giuseppe Rogantini Picco Membro
Marco Sacconi Membro

 

COMITATO DEI GARANTI

Giuseppe Creazzo Procuratore della Repubblica di Firenze

Marilena Rizzo Presidente del Tribunale di Firenze

Maurizio Auriemma Questore di Firenze

Matteo Biffoni Sindaco di Prato

Giuseppe Nicolosi Procuratore della Repubblica di Prato

Giuseppe Betori Arcivescovo di Firenze

Giovanni Nerbini Vescovo di Prato

Giuseppe Cannizzaro Questore di Prato

Adriana Nicolina Rosaria Cogode Prefetto di Prato

Urbano Floreani Comandante dell’Istituto di Scienze Militari Aeronautiche

Francesco Zamponi Comandante Provinciale dei Carabinieri di Prato

Alessandra Petrucci Rettrice Università degli Studi di Firenze

Padre Bernardo Gianni Abate di San Miniato al Monte

 

COMITATO SCIENTIFICO

Gianpaolo Biti Professore Ordinario Istituto di Radiologia

Teresita Mazzei Professoressa Ordinaria di Farmacologia

Francesco Di Costanzo Oncologo

 

 

Assistenza H24 per garantire una miglior qualità di Vita
Apri Chat
Hai bisogno di aiuto?
Ciao come posso aiutarti?